Football23

News Aggregator & Blog

Koeman sfida Nagelsmann: “Il Barcellona vuole la rivincita con il Bayern”

BARCELLONA (Spagna) –  Vigilia di Champions per Barcellona e Bayern Monaco che domani sera si affronteranno al Camp Nou nel primo match del Girone E di Champions League. Una sfida esaltante, una classica europea che nel 2020 vide i bavaresi annientare i catalani con un sonoro 8-2, nei quarti di finale di Lisbona. “Ci sono diversi giocatori che hanno sofferto molto quella notte. Deve essere vista come un’opportunità per far male al Bayern. Lo possiamo fare, si tratta di cercare la formula giusta”, così Ronald Koeman ha esordito in conferenza stampa proiettandosi alla gara di domani e ripensando proprio alla serata che umiliò Setien e il Barcellona. “Sappiamo che è il Bayern è una grande squadra, anche con qualità individuali e persone esperte. C’è molto interesse a competere in questo torneo e giochiamo in casa. Cerchiamo di ottenere un buon risultato. Sappiamo che ci sono stati cambiamenti importanti nella squadra, ci vuole tempo, ma sappiamo che il calcio non ti dà tempo È una partita interessante dalla quale possiamo trarre buone conclusioni”, ha aggiunto Koeman.

Guarda il video

De Jong si presenta: “Mi ha voluto Koeman perché…”

Koeman sfida Nagelsmann

Il tecnico olandese non esclude nulla ma non si pone nessun obiettivo: “Se riusciamo a vincere la Champions? È una cosa a cui non si può rispondere. Contro il Bayern possiamo tirare le somme, è un avversario che aspira al massimo e noi stiamo cambiando le cose. Se perdi palloni negli spazi dietro, possono farci molti danni, perché sono una squadra molto veloce al vertice. È importante avere palla e partire bene da dietro, è la chiave per ottenere un buon risultato domani”. Il Bayern non vuole farsi intimorire dalla voglia di rivincita del Barça e il tencico Nagelsmann ha commentato: “Sicuramente il Barcellona non ha più l’imprevedibilità di quando aveva Messi, però ha in rosa altri giocatori che ricoprono un ruolo molto importante, come ad esempio Frenkie De Jong o Pedri. Siamo pronti a tutto, non penso siano molto peggiorati rispetto alle ultime stagioni”. Tornando all’8-2 del 2020, è intervenuto anche Neuer: “Mi aspetto una partita diversa rispetto all’8-2 di un paio di stagioni fa. Intanto, perché siamo ancora nella fase a gironi e poi perché entrambe le squadre sono cambiate. Non sarà un’altra partita come quella di Lisbona. Messi? Ci saranno nuovi giocatori che vorranno mettersi alla prova e abbiamo rispetto di chi giocherà. Il Barcellona non è sicuramente una squadra debole”.

Nagelsmann boccia il mondiale biennale: "Troppo stress e zero fascino"

Guarda il video

Nagelsmann boccia il mondiale biennale: “Troppo stress e zero fascino”

https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/champions-league/2021/09/13-85300805/koeman_sfida_nagelsmann_il_barcellona_vuole_la_rivincita_con_il_bayern_/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *