Football23

News Aggregator & Blog

Scambi e asta, chi scende e chi sale nella sosta: da Muriel a Caputo, da Zielinski a Ibra

Momento di asta per gli ultimi che devono ancora farla e di scambi per chi l’ha già fatta. Intanto però, in piena sosta, arrivano continuamente notizie sugli infortunati e anche (ancora) di mercato. Le principali notizie di campo le trovate qui, nelle ultime.

Kessié è tornato in gruppo e quindi è recuperato per la Lazio, tornano a rialzarsi un po’ le sue quotazioni dopo settimane in cui tra infortunio e voci di mercato/rinnovo non aveva goduto di una considerazione da top al fantacalcio. Zielinski invece è ancora infortunato e quindi resta più “sottotraccia”. Mentre resta un’opzione interessante Elmas. Niente di significativo dalla Nazionale. Per Immobile, Pellegrini, Zaniolo e Mancini non ci sono allarmi particolari in ottica fantacalcio, quindi il prezzo resta quello.

In casa Atalanta sono ancora ai box, al momento, Muriel e Zapata. Duvan è fuori già da settimane e il suo valore all’asta era al ribasso rispetto al solito, si pagava qualcosa in meno (e sotto ai top). Ora spera di esserci con la Fiorentina. Muriel invece dovrebbe dare forfait e questa possibile assenza potrebbe far calare leggermente la quotazione al fantacalcio, se ne può quindi anche approfittare se c’è l’occasione. Nessun regalo, ovviamente, ma magari già una prima emergenza per chi teme il minutaggio alla 3a. Intanto Ilicic sta lievemente salendo come considerazione. Per Gosens invece lo spavento era durato poco, solo qualche ora.

Nella sosta è tornato Ibrahimovic mentre ha avuto il Covid Giroud: salito il prezzo di Zlatan, sceso quello del francese. Ma cambiamenti minimi. Meret si è infortunato settimana scorsa mentre Ospina sta bene e ci sarà con la Juve: la coppia è obbligatoria, ci sono stati quindi degli scambi per “unire” i portieri del Napoli. Che all’asta sono andati insieme, ma il colombiano non più solo a 1.

Non è mancato il mercato, seppur con gli svincolati. Ribery ha fatto notizia, è andato alla Salernitana dove potrebbe perdere un po’ di spazio Bonazzoli. L’ex Toro e Samp comunque giocherà parecchio, ma probabilmente più dalla panchina dopo l’arrivo del francese. Okaka va al Basaksehir, dice addio all’Udinese. Più spazio per gli altri attaccanti come Deulofeu, mentre Pussetto era già titolare. E ora Beto, 11 gol l’anno scorso in Portogallo, può avere più spazio. Si è presentato così: “In tanti mi hanno detto di avermi preso al fantacalcio, non vogliono deluderli”. Era arrivato nell’ultimo giorno di mercato Caputo, alla Sampdoria. All’inizio c’era scetticismo da parte dei fantallenatori, ma dopo le prove di 4-4-2 è tornato a risalire un po’ come considerazione. E lo stesso per Quagliarella.

Condividi su

https://sosfanta.calciomercato.com/scambi-e-asta-chi-scende-e-chi-sale-nella-sosta-da-muriel-a-caputo-da-zielinski-a-ibra/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *