Football23

News Aggregator & Blog

Tutti i secondi portieri per il fantacalcio: le gerarchie complete in porta, dal primo al terzo

Quello del portiere è un ruolo molto importante e delicato al fantacalcio. In vista della prossima stagione che ormai è sempre più vicina, è il momento di vedere tutte le gerarchie, dal primo al terzo portiere. Concentrandoci sul secondo, sul vice: è il dubbio di molti fantallenatori in vista dell’asta. Andiamo a vedere tutte le gerarchie dei portieri di Serie A a oggi, in attesa che termini il mercato estivo:

ATALANTA
Secondo portiere: Sportiello
La gerarchia: Il primo è senza dubbi Juan Musso, arrivato dall’Udinese. Poi c’è Sportiello che ha fornito ampie garanzie, il terzo è Rossi.

BOLOGNA
Secondo portiere: Bardi
La gerarchia: Alti e bassi, ma il titolare resta Skorupski nel Bologna di Mihajlovic. Il secondo è Bardi, che ha avuto spazio in questa preseason. Il terzo invece è Sarr a completare le gerarchie.

CAGLIARI
Secondo portiereRadunovic
La gerarchia: Non si tocca Cragno come titolare, alla fine è rimasto ed è la primissima scelta tra i pali. Alle sue spalle c’è Radunovic, che ha preso il posto di Vicario come secondo. Il terzo è invece Aresti nelle gerarchie di Semplici.

EMPOLI
Secondo portiere: Brignoli
La gerarchia: Il titolare tra i pali è Vicario, che ha detto addio al Cagliari per essere la prima scelta di Andreazzoli. Alle sue spalle c’è Brignoli, completa le gerarchie in porta Furlan.

FIORENTINA
Secondo portiere: Terracciano
La gerarchia: Dragowski è il titolare di Vincenzo Italiano, con Terracciano come vice. Il terzo è arrivato nella scorsa stagione dal Torino: è Rosati.

GENOA
Secondo portiere: Semper
La gerarchia: Il numero uno indiscusso è Sirigu, arrivato dopo la rottura con il Torino. Il secondo è appena arrivato dal mercato ed è Semper, titolare al Chievo nelle ultime due stagioni. Il terzo era Andrenacci ma dopo l’arrivo di Semper diventa Marchetti.

INTER
Secondo portiere: Radu
La gerarchia: Il titolarissimo è Handanovic. Il vice è Radu, che alla fine è ancora in nerazzurro nonostante i tanti rumors di mercato. Ha fatto anche una buona preseason. Poi c’è Cordaz, arrivato dal Crotone come terzo.

JUVENTUS
Secondo portiere: Perin
La gerarchia: Gerarchie chiarissime tra i pali in casa Juve. Szczesny è il primo, con Perin alle sue spalle dopo l’addio di Buffon e poi Pinsoglio da terzo. L’ex Genoa sarà uno dei secondi portieri più utilizzati, Allegri potrebbe fare un po’ di turnover in campionato come ha sempre fatto.

LAZIO
Secondo portiere: Strakosha
La gerarchia: C’è stato il sorpasso l’anno scorso. Il primo ora è Reina, già allenato da Sarri a Napoli e schierato come titolare nelle amichevoli estive. Il secondo è Strakosha, che comunque garantisce grande affidabilità e potrà essere impiegato da Sarri in alternanza. Completa il terzetto Adamonis.

MILAN
Secondo portiere: Tatarusanu
La gerarchia: Gigio Donnarumma è partito, il titolare di casa Milan è arrivato dal mercato e si tratta di Mike Maignan. La seconda scelta alle sue spalle è Tatarusanu, mentre il terzo dopo l’addio di Antonio Donnarumma è il giovane Plizzari.

NAPOLI
Secondo portiere: Ospina
La gerarchia: Con Luciano Spalletti può cambiare tutto. Meno alternanza tra i pali con Alex Meret che diventa titolare e Ospina “retrocesso” al ruolo di secondo portiere. Occhio perché il colombiano potrà comunque trovare spazio. Completa le gerarchie Contini.

ROMA
Secondo portiereFuzato
La gerarchia: José Mourinho ha fortemente voluto Rui Patricio come titolarissimo della sua Roma per la prossima stagione. Dopo l’addio di Pau Lopez, la seconda scelta è Fuzato mentre completa le gerarchie dei giallorossi il giovane Boer.

SALERNITANA
Secondo portiere: Fiorillo
La gerarchia: Il primo portiere della squadra di Castori è Belec. Il secondo è Fiorillo, arrivato dal mercato. La terza scelta tra i pali invece è Guerrieri.

SAMPDORIA
Secondo portiere: Falcone
La gerarchia: È confermato Audero come primo portiere. Per il secondo più Falcone (uno dei migliori portieri della B l’anno scorso al Cosenza) di Ravaglia, che era il terzo dell’anno scorso.

SASSUOLO
Secondo portiere: Pegolo
La gerarchia: Il numero uno della squadra di Dionisi è Andrea Consigli. Da secondo confermato Pegolo, il terzo è Satalino.

SPEZIA
Secondo portiere: Zoet/Provedel
La gerarchia: Gerarchie ancora da stabilire tra i pali per Thiago Motta: o Provedel o Zoet la scelta definitiva non è ancora arrivata. L’anno scorso il titolare era più Provedel di Zoet. Il terzo invece è Krapikas, che però è stato messo ai margini.

TORINO
Secondo portiere: Berisha
La gerarchia: Il titolare di partenza con Ivan Juric è Milinkovic-Savic, che però si è infortunato in preseason. Alle sue spalle Berisha, che è pronto a prendersi il posto e ha fatto bene in preaseson. Completa il terzetto uno dei due giovani, Gemello (leggermente in pole) o Sava. L’altro potrebbe andare in prestito.

UDINESE
Secondo portiere: Scuffet
La gerarchia: Il titolarissimo è arrivato dal mercato per sostituire Musso: è Marco Silvestri, che ha detto addio al Verona. Il vice al momento è Scuffet, mentre il terzo è arrivato dal mercato e si tratta dell’ex Inter Padelli.

VENEZIA
Secondo portiere: Lezzerini/Maenpaa
La gerarchia: Non è ancora chiaro chi sarà il titolare in porta nel Venezia, perché Lezzerini è infortunato e all’inizio troverà spazio sicuramente Maenpaa. Poi, come ha detto Zanetti, se la giocheranno. La terza scelta? O Bertinato o Pigozzo, uno dei due salvo sorprese partirà.

VERONA
Secondo portiere: Pandur
La gerarchia: Al posto di Silvestri dal mercato è arrivato Montipò dopo la retrocessione del Benevento. Sarà lui il titolare tra i pali, il secondo è Pandur mentre il terzo è Berardi.

A cura di Alessandro Cosattini

Scopri Fantabuzzer, il battitore d’asta professionale per il tuo fanta: tutte le novità 2021!

Condividi su

https://sosfanta.calciomercato.com/portieri-secondi-gerarchie-fantacalcio-primo-terzo-asta/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *