Football23

News Aggregator & Blog

Ronaldo, niente debutto: non convocato per il Trofeo Berlusconi col Monza

Il portoghese continuerà a lavorare alla Continassa, insieme a Dybala. Attacco giovanissimo per Allegri. Fuori dalla lista dei convocati anche McKennie

La lista dei convocati di Allegri conferma le indiscrezioni: Cristiano Ronaldo non parte per Monza, ma prosegue la preparazione atletica alla Continassa. Lavoro personalizzato per lui come per Paulo Dybala, ormai prossimo al definitivo rientro in gruppo dopo aver smaltito un affaticamento muscolare nell’ultima settimana. Niente Trofeo Berlusconi anche per Alvaro Morata e Rodrigo Bentancur, come prevedibile: entrambi sono appena rientrati e hanno cominciato a correre. Fuori dalla lista dei convocati anche McKennie, che in settimana si è allenato regolarmente ma patisce un problemino al tendine del ginocchio sinistro: Allegri ha scelto di non portarlo per precauzione, per evitargli eventuali contrasti duri in partita.

Convocati

—  

Presenti tutti gli altri che andranno a completare la loro prima settimana di lavoro: Rabiot, De Ligt e Ramsey. E anche Pellegrini e Fagioli, che avevano saltato la prima contro il Cesena, il primo perché in ritardo nella fase di riatletizzazione e il secondo a seguito di un provvedimento disciplinare per un ritardo in allenamento, insieme a Di Pardo e Frabotta che nel frattempo si sono accasati (in prestito) rispettivamente nel Vicenza e nell’Hellas Verona. Oltre ai tanti giovani che avranno ancora un’opportunità per mettersi in luce in questo pre campionato, ci sarà anche l’ex Brighenti, che presto tornerà a Vinovo per fare da chioccia agli Under 23. G

Gioca a Magic Gazzetta e sfida i migliori fantallenatori nel fantatorneo Nazionale de La Gazzetta Dello Sport. In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Probabile formazione

—  

Ci sarà spazio per tutti o quasi nel corso dei novanta minuti. Ma a differenza di sabato scorso Allegri avrà già diversi uomini per cominciare a provare qualcosa di più concreto nel 4-3-3 che ha in mente per la sua nuova Juve. Per esempio in difesa, dove De Ligt e Demiral dovrebbero partire dal primo minuto a protezione di Szczesny, con De Sciglio a destra e Pellegrini a sinistra. Mentre a centrocampo il giovane Ranocchia dovrebbe essere di nuovo titolare insieme a Ramsey e Rabiot. Attacco curioso con Brighenti punta centrale, Kulusevski da una parte e ancora il giovanissimo Soulè dall’altra.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/31-07-2021/trofeo-berlusconi-formazioni-ronaldo-non-convocato-juventus-monza-42063655775.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *