Football23

News Aggregator & Blog

Inter testa di serie ma rischia quanto la Juve: Milan e Dea incrociano le dita

Pioli riparte dalla quarta urna, per la Juve la seconda può essere un vantaggio, niente replay con l’Ajax per l’Atalanta: appuntamento con il sorteggio al 26 agosto

Dopo le grandi emozioni che ci ha regalato la volata Champions nel finale di stagione, è già tempo di pensare alla 67esima edizione della massima competizione europea per club, che partirà con i preliminari dall’8 giugno e prenderà davvero forma il prossimo 26 agosto con il sorteggio della fase a gironi. L’Inter campione d’Italia sarà testa di serie, il Milan che “torna a casa” dopo 7 anni ripartirà dalla quarta fascia, mentre Juve e Atalanta saranno rispettivamente in seconda e terza fascia.

FASCIA 1: Atletico Madrid, Manchester City, Inter, Bayern Monaco, Lille, Sporting Lisbona
I sorprendenti trionfi in patria di Lille, Sporting Lisbona e Atletico Madrid rimescolano un po’ la prima urna, dove vengono inserite le detentrici delle due coppe e le vincitrici dei 6 (o 7) principali campionati nazionali. Se il Chelsea dovesse battere il City in finale si aggiungerebbe alla lista, in caso contrario lascerebbe posto allo Zenit campione di Russia, mentre l’ultimo slot sarà assegnato a una tra Manchester United o Villarreal: la squadra di Emery non si è qualificata sul campo, quindi in caso di vittoria dell’Europa League sarebbe la quinta squadra spagnola della competizione.

FASCIA 2: Real Madrid, Barcellona, Juventus, PSG, Liverpool, Siviglia
Nell’urna ordinata secondo il ranking Uefa per club c’è la Juventus e per i bianconeri potrebbe essere un vantaggio perché eviteranno di certo di affrontare Real Madrid, Barcellona, Liverpool, Psg e Siviglia più United e Chelsea se perdono le loro finali oppure Borussia Dortmund e Porto, che entrerebbero in quest’ordine in seconda fascia in caso di trionfo in finale di Red Devils e Blues. Nell’urna ci saranno quindi tre squadre spagnole e potenzialmente potrebbero essercene tre inglesi: una situazione che, visto il divieto di derby nella fase a gironi, porterebbe con ogni probabilità nel gruppo della Juve una tra Manchester City e Atletico Madrid.

FASCIA 3: Ajax, Lipsia, Atalanta
Al momento sono solo tre le squadre sicure e tra queste c’è l’Atalanta, che dunque la prossima stagione non tornerà ad Amsterdam per sfidare l’Ajax. La quarta squadra sarà lo Zenit se il Chelsea vincerà la Champions e poi come detto in bilico ci sono Borussia Dortmund e Porto.

FASCIA 4: Milan, Wolfsburg
Il Milan torna in Champions dopo 7 anni e riparte dall’ultima fascia, quindi Pioli avrà certamente un girone di ferro (anche se c’è la speranza di sorteggiare Sporting o Lille dalla prima fascia). Insieme ai rossoneri al momento in questa urna c’è solo il Wolfsburg, che torna nell’Europa che conta a sei anni dall’ultima volta.

IL CALENDARIO
Sorteggi

26 agosto 2021: fase a gironi
13 dicembre 2021: ottavi di finale
18 marzo 2022: quarti di finale e semifinali

Fase a gironi
14/15 settembre 2021: prima giornata
28/29 settembre 2021: seconda giornata
19/20 ottobre 2021: terza giornata
2/3 novembre 2021: quarta giornata
23/24 novembre 2021: quinta giornata
7/8 dicembre 2021: sesta giornata

Fase a eliminazione diretta
15/16/22/23 febbraio e 8/9/15/16 marzo 2022: ottavi di finale
5/6 e 12/13 aprile 2022: quarti di finale
26/27 e 3/4 maggio 2022: semifinali
28 maggio 2022: finale (si giocherà al Saint Petersburg Stadium)


Vedi anche

Calcio
Coppe europee 2021/22: le qualificate a Champions, Europa League e Conference League


https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/championsleague/champions-league-2021-22-inter-testa-di-serie-strada-in-salita-per-il-milan_32861688-202102k.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *