Football23

News Aggregator & Blog

Finale ancora in Portogallo: Oporto si prepara per City-Chelsea

Manca l’ufficialità ma dovrebbe essere lo stadio Do Dragao la sede dell’atto conclusivo del 29 maggio. Per Istanbul un’altra rinuncia

Per il secondo anno di fila il Portogallo è destinato a ospitare la finale di Champions League. Manca ancora l’ufficialità ma dovrebbe essere lo stadio Do Dragao di Oporto la sede della sfida tutta inglese tra il Manchester City e il Chelsea, in sostituzione di Istanbul, che dunque si vedrebbe privata nuovamente dell’atto conclusivo della regina delle Coppe europee a causa della pandemia. Oporto dunque supera Lisbona, teatro della Final Eight dell’ultima edizione totalmente a porte chiuse e che ha visto il trionfo del Bayern Monaco, che sembrava l’ipotesi più accreditata. Appuntamento il 29 maggio.

Il Premier inglese Boris Johnson ha inserito la Turchia nella lista rossa per i viaggi a causa della situazione epidemiologica nel paese, rendendo di fatto impossibile per i tifosi di Chelsea e Manchester City il viaggio a Istanbul per assistere al match allo Stadio olimpico Ataturk. L’obiettivo di Londra era quello di portare la sfida a Wembley ma nei colloqui fra la Uefa e il governo inglese sarebbero emersi problemi organizzativi  insormontabili.

https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/championsleague/champions-league-oporto-si-prepara-a-ospitare-la-finale-city-chelsea_32180665-202102k.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *