Football23

News Aggregator & Blog

Da top a flop: otto giocatori che vi hanno deluso nel girone di ritorno al fantacalcio

Al fantacalcio può cambiare tutto in un attimo, in poche partite. C’è chi parte benissimo e poi cala alla distanza. Chi è un top e poi da un giorno all’altro smette di segnare. Fin qui ci sono alcuni giocatori che hanno fatto un ottimo girone di andata, per poi calare vertiginosamente nel girone di ritorno. Ne vediamo otto, chissà che qualcuno di loro non possa rialzarsi nelle ultimissime giornate. Anche se ovviamente non cambierebbe il giudizio sul girone di ritorno che per loro è stato fin qui negativo. Attenzione, non sono flop al fantacalcio (e quindi non sconsigliati per le prossime giornate) ma solo deludenti da gennaio in poi. Soprattutto rispetto a quello che avevano fatto precedentemente.

Il caso più clamoroso è sicuramente quello di M’Bala Nzola, anche perché a gennaio era svincolato in moltissime leghe. Fino a lì rendimento fenomenale: 9 gol in 13 partite. La sorpresa della Serie A. Poi l’infortunio e il crollo verticale, da gennaio in poi non ha più segnato. Ed è sembrato anche in evidente difficoltà dal punto di vista fisico. Un altro calo improvviso, tra i più clamorosi per i fantallenatori, è quello di Mattia Zaccagni. Anche lui era una rivelazione, aveva fatto 5 gol dopo 19 partite con tanto di assist e 7 in pagella. Poi il digiuno, zero gol nel girone di ritorno. Questione di condizione e forse tattica, con l’arrivo di Lasagna le sue incursioni in zona gol sono state ridotte. Un calo può avere tante ragioni, per Andrea Belotti c’è il Covid tra le attenuanti. Il Gallo non è tornato al top della condizione e ha segnato meno che all’andata (3 gol su 12), ma soprattutto ha fatto un solo gol negli ultimi tre mesi.

Tra gli attaccanti, è stato evidente il crollo di Edin Dzeko. Non aveva iniziato male con 7 gol nel girone di andata, anche se da lui ci si aspetta sempre tanto. Il problema è arrivato dopo, un girone di ritorno da incubo tra la lite con Fonseca, l’assenza dal campo, i gol solo in Europa League fino al rigore sbagliato contro la Sampdoria. Da 7 a 0 gol per il bosniaco, mentre Hirving Lozano è passato addirittura da 9 a 0 gol. Da sorpresa al fantacalcio nel girone di andata fino al 5 in pagella nella chance da titolare contro il Cagliari. E il posto da esterno destro che è a rischio con Politano.

In questa lista rientrano anche due top, due giocatori importantissimi come Zlatan Ibrahimovic ed Henrikh Mkhitaryan. Attenzione, non si parla di flop al fantacalcio, ma di giocatori che sono calati nel girone di ritorno. Anzi, per chi aveva iniziato bene il calo è addirittura più evidente. È il loro caso, perché nel girone di andata erano tra i migliori in assoluto. Per Ibra 12 gol in 19 giornate, quasi sempre in gol quando ha giocato. Per Mikhitaryan 8 gol in metà campionato: il miglior centrocampista del fantacalcio. Dalla 20a giornata in poi solo un gol per l’armeno, che ha avuto un infortunio ed è stato gestito per l’Europa League, mentre Zlatan ha segnato 3 gol e ha fatto molto meno bene rispetto al super girone di andata. Chiudiamo con Marco Silvestri, anche lui non può essere assolutamente definito un flop. Almeno complessivamente. Il suo girone di ritorno però stato deludente rispetto all’andata, dove era una sorpresa in porta (come l’anno scorso). Dei 42 gol subiti, 24 li ha presi nel girone di ritorno. E anche le sue prestazioni tra i pali sono calate.

Condividi su

https://sosfanta.calciomercato.com/da-top-a-flop-otto-giocatori-che-vi-hanno-deluso-nel-girone-di-ritorno-al-fantacalcio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *