Football23

News Aggregator & Blog

Il Real Madrid sfida il tabù Chelsea (e sullo sfondo la Super League)

I Blancos non hanno mai battuto i Blues nei tre precedenti, ma è la prima volta in Champions

Un vero e proprio tabù europeo. Sembra un paradosso per chi ha conquistato 13 Champions League e ben 29 titoli internazionali complessivi. Eppure anche il Real Madrid ha una formazione contro cui non ha mai vinto e che si ritrova in semifinale di Champions League stasera (diretta su Canale 5 e streaming su Sportmediaset.it): il Chelsea. Nei tre precedenti (in Supercoppa Europa e Coppa del Coppe) due vittorie inglesi e un pari.

Se a questo aggiungiamo i 3 pari e una sconfitta di Zidane contro Tuchel, si capisce come la sfida che tutti danno già per assegnata agli spagnoli – quarta semifinale in 5 partecipazioni con il francese allenatore – sia tutt’altro che scritta. 

Ma nelle conferenze stampa l’ha fatta da padrona la dietrologia, perché dopo il caos della Super League, niente affatto gradito dall’Uefa, c’è il sospetto, o paura nel caso dei tifosi del Real, che il governo del calcio europeo voglia farla pagare al primo artefice (con Andrea Agnelli) del progetto del torneo per ricchi. Ovvero quel Florentino Perez che, tra l’altro, non sembra affatto essersi pentito.

PROBABILI FORMAZIONI
Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Militao, Nacho; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vicinius. All. Zidane
Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Rudiger; James, Jorginho, Kanté, Chilwell; Mount, Pulisic; Werner. All. Tuchel

https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/championsleague/championsleague-andata-semifinali-il-real-madrid-sfida-il-tabuchelsea_31550288-202102k.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *