Football23

News Aggregator & Blog

Reggina, 3 punti salvezza: Folorunsho stende il Pordenone

Al Granillo finisce 1-0 per gli amaranto, che abbandonano la zona playout. I ramarri restano al decimo posto

Nella ventiquattresima giornata di Serie B, la Reggina batte 1-0 il Pordenone e abbandona la zona playout, salendo a 29 punti. Al Granillo, decide la rete in ripartenza al 63′ di Folorunsho, dopo che entrambe le formazioni avevano colpito un palo nel primo tempo, rispettivamente con Crisetig e Biondi. Con questo ko, i ramarri falliscono l’occasione di agganciare l’ottavo posto del Lecce e restano decimi a quota 32, a -3 dai playoff.

 

REGGINA-PORDENONE 1-0
Grazie alla terza vittoria nelle ultime quattro partite, la Reggina si allontana dalla zona calda della Serie B. Nel primo tempo del Granillo, sono i legni a tenere il match fermo sullo 0-0: i ramarri colpiscono un palo al 23′ con il destro dal limite di Biondi, mentre undici minuti è il turno di Crisetig, protagonista con un sinistro al volo su calcio d’angolo che attraversa tutta la linea di porta e si stampa sul palo. La rete che decide il match, allora, arriva al 63′: Edera recupera il pallone e lancia Folorunsho che, dopo aver servito Bellomo, chiude il triangolo e con una zampata in area beffa Perisan. Nel finale, Nicolas rischia di regalare il pari agli ospiti rinviando su Morra, evitando poi l’1-1. La Reggina spreca il raddoppio con Okwonkwo, ma porta a casa tre punti salvezza preziosissimi che la proiettano a 29 punti, a +3 sulla zona playout. Resta decimo a 32, invece, il Pordenone, che ora rischia di allontanarsi ancora di più dai playoff.

https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/serieb/serie-b-reggina-cinica-folorunsho-stende-il-pordenone_28980240-202102k.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *