Football23

News Aggregator & Blog

DAI CAMPI – Novità per Pasalic, Pjaca e Ibanez! Caputo, Ibra, Osimhen, Nandez…

L’8a giornata è alle spalle, ora sono in programma le gare di Champions League, Europa League e Coppa Italia tra domani e giovedì. Poi venerdì sarà già vigilia di campionato. Infortuni, rientri, turnover e possibili novità di formazione: di seguito gli ultimi aggiornamenti dai campi in chiave fantacalcio.

⚠️ Tegola Kalinic: il verdetto sull’infortunio

PASALIC – Non c’è Mario Pasalic tra i convocati dell’Atalanta per il Liverpool. Il croato salta la Champions a causa di un fastidio all’osso pubico ed è in dubbio anche per il campionato, ora preoccupa Gasperini. Out anche Depaoli a causa di una elongazione all’adduttore destro. Questa la lista completa dei convocati: De Roon, Djimsiti, Freuler, Gollini, Gomez, Gosens, Hateboer, Ilicic, Lammers, Miranchuk, Mojica, Muriel, Palomino, Panada, Pessina, Piccini, Romero, Rossi, Ruggeri, Scalvini, Sportiello, Toloi, Zapata.

IBANEZ – Come riportato da Sky Sport, sono scongiurate lesioni muscolari per Roger Ibanez. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto oggi il difensore della Roma hanno confermato quanto emerso dalla prima diagnosi dopo la sostituzione contro il Parma: si tratta di un risentimento muscolare al flessore. Ibanez – come Gianluca Mancini – salterà la gara di giovedì contro il Cluj e proverà a tornare in campionato contro il Napoli. Al momento entrambi sono da considerare in dubbio. Proverà a esserci già in Europa League, invece, Chris Smalling (oggi ha lavorato a parte per un fastidio al ginocchio sinistro).

SASSUOLO – Ciccio Caputo non è ancora tornato dall’infortunio. Questo il comunicato di oggi del Sassuolo dopo l’allenamento: “Hanno lavorato a parte Francesco Caputo, Gregoire Defrel, Francesco Magnanelli e Gianluca Pegolo”. Sia Caputo che Defrel fanno un allenamento differenziato in attesa di poter rientrare dall’infortunio, nei prossimi giorni si capirà se potranno esserci con l’Inter, almeno per la panchina.

SENSI – Fatta eccezione per Marcelo Brozovic e Aleksandar Kolarov, ancora positivi al Covid-19, tutti i giocatori sono a disposizione di Antonio Conte a poco più di 24 ore dalla partita di Champions League contro il Real Madrid. La seduta di rifinitura – fa sapere Sky Sport – è iniziata qualche minuto più tardi perché il gruppo è stato impegnato in una lunga sessione video organizzata dal tecnico per studiare al meglio l’avversario. Regolarmente in campo insieme al gruppo Stefano Sensi, che ieri aveva lavorato già in parte con i compagni. Il risentimento muscolare è superato, il centrocampista è da considerare recuperato.

KULUSEVSKI – Inviato all’Allianz Stadium per Juventus-Ferencvaros, il giornalista di Sky Gianluca Di Marzio ha raccontato un retroscena sulla formazione dei bianconeri: “Dejan Kulusevski ha subito una botta nell’ultima partita della Juve contro il Cagliari, nulla di grave ma forse anche per questo Pirlo ha deciso di tenerlo in panchina per questa sera in Champions”.

NAPOLI – Era regolarmente in panchina contro il Milan, ma non ha ancora pienamente smaltito l’infortunio accusato in nazionale. Stiamo parlando di David Ospina, escluso dall’undici iniziale da Gattuso precauzionalmente. Ieri e oggi il portiere ha svolto lavoro in palestra per superare in modo definitivo il problema verso i prossimi impegni. E Victor Osimhen? Come fatto sapere dal Napoli, ha svolto terapie e lavoro in campo e in palestra. La buona notizia rispetto a ieri è che è tornato ad allenarsi anche sul terreno di gioco, ma la lussazione alla spalla destra non è ancora superata. Qui le ultimissime sui tempi di recupero.

PJACA – Aggiornamenti importanti dall’allenamento odierno del Genoa. Sono due, infatti, i rientri dopo la seduta come annunciato dal club: “Al di là degli indisponibili in organico, da registrare il recupero di Pjaca e Rovella, convocabili per la partita con la Sampdoria“, si legge. Recupero lampo per Pjaca, che per la lesione miofasciale di primo grado al bicipite femorale destro sembrava dovesse tornare per la prossima settimana. Ha bruciato i tempi e ci sarà. Per Biraschi, “il Genoa Cfc comunica che Davide Biraschi ha riportato una lussazione scapolo omerale destra ridotta. Il giocatore verrà sottoposto a visita specialistica giovedì”.

IBRAHIMOVIC – Zlatan Ibrahimovic è già al lavoro per tornare il prima possibile a disposizione del Milan. Stando a quanto riportato da Peppe Di Stefano su Sky Sport, questa mattina Zlatan Ibrahimovic si è presentato a Milanello nonostante l’infortunio. Lo svedese è arrivato al centro sportivo di Carnago verso le 10 ed è andato via dopo le 15: per lui lavoro in palestra e terapie per curare al meglio l’infortunio muscolare alla gamba sinistra. A 39 anni Zlatan continua a stupire tutti per la sua voglia e la sua professionalità…

CAGLIARI – Aggiornamenti su Nandez e non solo dopo la seduta odierna. Questo il report ufficiale del Cagliari: “Ha lavorato regolarmente con la squadra Simone Pinna; Ragnar Klavan si è allenato parzialmente con il gruppo. Lavoro personalizzato per Luca Ceppitelli e Zito Luvumbo. Terapie per Babis Lykogiannis. Nahitan Nandez ha continuato a svolgere un lavoro individuale: il nuovo tampone ha dato esito negativo e, come da protocollo, il calciatore verrà sottoposto ad ulteriori test”. Un altro tampone negativo per Nandez, ma ancora non può dunque riprendere ad allenarsi coi compagni secondo quanto comunicato dal Cagliari. Ed è quindi da considerare in dubbio per Coppa Italia e campionato.

TORINO – “Per Belotti e Verdi lavoro differenziato. I tamponi effettuati stamane al gruppo squadra hanno dato esito negativo”, ha annunciato il Torino sul sito ufficiale. Nessuno dei due ci sarà in Coppa Italia con l’Entella, il Gallo ha nel mirino la maglia da titolare nel match di lunedì contro la Sampdoria. Verdi prova il recupero a tempo di record per la prossima di campionato, ma le chance sono poche (più probabile che torni nel derby con la Juve della settimana successiva).

BENEVENTO – Sarà una settimana importante in casa Benevento per capire chi tornerà e chi no contro la Juventus nel prossimo weekend. Come sottolinea ottopagine.it, ci sono calciatori a mezzo servizio per motivi fisici come Iago Falqué e Foulon. Ancora indisponibile Viola, in ritardo di condizione e probabilmente assente contro la Juve: dovrebbe rivedersi contro il Parma. Tornerà sicuramente invece Gianluca Caprari, che scalpita dopo aver scontato le due giornate di squalifica.

CROTONE – Come fatto sapere dal Crotone dopo l’allenamento odierno, “Molina ha svolto lavoro individuale. Rispoli ha rimediato una distrazione al collaterale mediale del ginocchio destro: il calciatore ha già iniziato le cure del caso e resterà ai box per un paio di settimane. A parte l’acciaccato Cigarini, le cui condizioni saranno valutate giorno per giorno. Non ha preso parte alla seduta Golemic per i postumi di una gastroenterite”.

SAMPDORIA – “Fabio Quagliarella ha svolto una seduta specifica di scarico; percorso di recupero invece per Keita Balde”, fa sapere il report ufficiale della Samp dopo l’allenamento odierno. Lunghi i tempi per Keita, mentre per Quaglia dovrebbe essere solo una gestione delle energie.

ITALIANO – Così l’allenatore dello Spezia ha parlato in conferenza stampa verso la Coppa Italia: “I ragazzi stanno bene, sono tornati in gruppo anche Sala, Mastinu e Acampora, i problemi sono alle spalle anche se la condizione andrà migliorata. Sono giocatori con qualità importanti e si aggiungono ad un gruppo che sta pian piano crescendo sempre più di condizione. Più siamo e più imprevedibilità abbiamo”.

? Prandelli: “Quando tornano Bonaventura, Callejon e Ribery”

Condividi su

https://sosfanta.calciomercato.com/dai-campi-novita-per-pasalic-pjaca-e-ibanez-caputo-ibra-osimhen-nandez/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *