Football23

News Aggregator & Blog

Stepinski show, Corini esulta: il Lecce vince 3-1, Pescara sempre più giù

Al Via del Mare i giallorossi superano la squadra di Oddo che resta in fondo alla classifica con un solo punto in sei giornate

Va al Lecce il posticipo della settima giornata di Serie B. La squadra di Eugenio Corini è riuscita ad imporsi sul Pescara per 3-1 grazie alle reti di Stepinski (doppietta) e Coda. Una vittoria che permette ai salentini di salire a quota nove in classifica e agganciare la Spal. I giallorossi erano alla ricerca del riscatto dopo il k.o. con il Brescia e i due pareggi nelle ultime due gare con Cremonese e Cosenza. Piove sul bagnato in casa abruzzese visto l’ultimo posto in classifica e un solo punto conquistato in sei partite.

PRIMO TEMPO

—  

Al via del Mare partono bene i padroni di casa che sfiorano il vantaggio dopo appena sei minuti: cross basso di Stepinski per Coda che calcia, ma Fiorillo è strepitoso salvando di piede. Al 13′ il Lecce si porta sull’1-0. Ancora Stepinski protagonista: l’ex Chievo la mette dentro con una girata dopo un batti e ribatti in area abruzzese. La reazione da parte della squadra di Oddo non arriva, anzi sono i giallorossi a sfiorare il raddoppio prima con Coda e poi con Adjapong.

SECONDO TEMPO

—  

Nella ripresa il gioco è sempre in mano al Lecce e al 50′ i salentini provano a mettere in ghiaccio la gara: con una bella giocata Mancosu si libera di Omeonga e serve l’assist per Coda, il quale deve solo spingere la sfera in rete. È 2-0. Il Pescara prova a svegliarsi e riesce a riaprirla al minuto 67 grazie ad uno splendido tiro a giro di Maistro. Gli abruzzesi prendono fiducia e addirittura sfiorano il pari, ma Gabriel dice di no a Vokic. A chiudere ogni discussione è ancora Stepinski che approfitta di un clamoroso errore di Fernandes per siglare il definitivo 3-1.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-B/02-11-2020/doppio-stepinski-coda-fanno-gioire-corini-lecce-super-3-1-pescara-390528543588.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *